lunedì 26 febbraio 2007

"L'arte non è indispensabile, ma è ciò che dà senso alla nostra vita, è ciò che conferisce un volto visibile alla nostra storia, e ci fa conoscere il nostro passato, dandoci un'identità."
( Stefano Zecchi)

...Pensandoci bene è così... gli oggetti in sé, un quadro, un vaso, ancor più un gioiello, sono cose futili, di cui si può fare a meno senza che questo intacchi la sostanza...ma la bellezza, di questo sono convinta, è portatrice di un valore più profondo della mera apparenza : c'è un bisogno di armonia e di gioia al fondo di ogni opera artistica, e il senso ultimo di ogni creazione, a prescindere dalla sua forma, è che vale la pena di vivere, di esserci per lasciare le cose un po' più belle di come le abbiamo trovate...mille linguaggi e messaggi si riconducono nella bellezza artistica ad uno essenziale, la certezza della positività del nostro vivere.
L'arte di certo non è il fine, ma uno strumento eccezionale per rendere più lieta la nostra esistenza.

1 commento:

Dona ha detto...

sono pienamente d'accordo!
mi rendo conto che le cose che creo sono perfettamente inutili, o meglio..futili, ma la gioia sta proprio nel migliorare le cose, nell'apportare bellezza in grado di indurre pensieri positivi..
in fondo il modo migliore per cambiare il mondo è cambiare il pensiero, e indurre sempre più individui a formulare pensieri positivi..bellezza, armonia, bontà...
il mondo ha bisogno di massicce dosi di bene!
ciao alidilibellula(che nome appropriato!)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...