sabato 15 marzo 2014

COLLIER "COLIBRI' "

Ecco, appena terminato, un nuovo lavoro su richiesta; le "consegne" per il collier, destinato ad un regalo speciale, erano : qualcosa che riecheggi l'Art Nouveau; qualcosa di colorato e gioioso, e un colibrì inserito nel disegno. Ho fatto qualche schizzo e poi sono partita con una base in filo dorato curvato, martellato e saldato, dalle linee tipicamente liberty; su questa base, poi, ho costruito la decorazione in pasta polimerica: fiori tropicali, foglie  ed un piccolo colibrì intento a succhiare il nettare dal calice. Anche per il montaggio ho voluto accentuare l'aspetto colorato ed estivo dell'insieme, usando una goccia di agata sfaccettata turchese come le acque dei tropici, colore poi ripreso dalle perle di amazzonite, a cui ho collegato perle di fiume lilla e cristalli blu scarabeo.
E' un pezzo assolutamente unico e non replicabile.

Here is a new piece  made on customer's demand; I've been asked to make a special necklace that should have given as a gift for a special friend, and the characteristics  should have been an Art Nouveau-inspired design, a colorful ensamble, and a hummingbird. I've bended, soldered and hammered gilded wires to obtain the base of the piece, and then modeled over it a "tropical arrangement" of  polymer clay flowers, leaves and a tiny hummingbird. The stones I've chosen for the necklace are a light tourquoise agate drop, amazonite beads, lilac freshwater pearls, and iridescent  blue crystals. The whole project was intended to convey the idea of joy and vitality, according the intentions of the committent.








4 commenti:

Maria ha detto...

Sembra arrivato dal Giardino dell'Eden, meraviglioso! Complimenti come sempre per i tuoi magnifici lavori.

Marina ha detto...

Grazie Maria, spero che faccia questo effetto anche alla destinataria del regalo!

Anonimo ha detto...

E, finalmente, la "destinataria" Antonella scrisse:

E poi volevo dirti che l'ho capito il tuo messaggio... che basterebbe guardare i colori, sentire i profumi. E mettersi a correre veloci veloci fino a perdere il fiato, leggeri leggeri verso il futuro.
La tua collana è qui è me lo dice ogni giorno. Grazie a te e alle mani e al cuore di chi l'ha creata.
Antonella

Grazie anche da me: per aver reso arte un pensiero confuso e aver colorato l'affetto di entusiasmo e leggerezza.

Marina

Marina ha detto...

Che bello leggere il vostro commento qui! Sono doppiamente felice, sia per l'idea che si è trasformata in qualcosa di tangibile, sia per il significato positivo che porta con sé, che sicuramente è un bel pegno di amicizia tra voi, ma anche, spero, un messaggio di grazia e bellezza per chi lo osserva. E di queste cose, ne sono convinta, abbiamo bisogno tutti quanti. Un saluto affettuoso ad entrambe!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...